Accedi

Personalizzare le notifiche

In BaseBear puoi usare le notifiche per inviare automaticamente delle email contenenti i dati dei record inseriti, modificato o eliminati. Le notifiche possono essere personalizzate, vediamo come:

Personalizzare i destinatari: Nelle impostazioni di una notifica è possibile scrivere una o più email di destinatari separate da una virgola.

Oltre alle email è possibile scrivere il nome di una colonna, nella forma [nome colonna], per definire dinamicamente le email di un destinatario. In questo caso l'email sarà presa dai dati di un record nel momento in cui questo viene inserito, modificato oppure eliminato. Naturalmente il valore della colonna dovrà comunque essere una email valida.

Personalizzare l'oggetto: Nell'oggetto di una notifica è possibile scrivere, oltre a del semplice testo, il nome di una colonna, nella forma [nome colonna], per aggiungere dinamicamente il valore della colonna del record inserito, modificato o eliminato, quando la notifica viene inviata dal sistema. 

Personalizzare il contenuto: Anche il contenuto può essere personalizzato inserendo il nome di una colonna, nella forma [nome colonna], per avere dinamicamente il valore di una colonna nel corpo del messaggio. 

Nel contenuto è possibile aggiungere altre parole chiave per avere altri tipi di informazioni:

  • [TableName] nome della tabella corrente.
  • [DatabaseName] il nome del database.
  • [RecAction] nome dell'azione che è stata eseguita.
  • [RecData] record coinvolti in forma tabellare.
  • [RecData([nome colonna 1], [nome colonna 2], ...)] record coinvolti in forma tabellare con solo i valori delle colonne specificate.

nella parola chiave [nome colonna], il nome colonna dovrà essere cambiato con il vero nome della colonna.